h4{font-size: 12pt; color: #CCCCCC}

 



I miei trekking
     Myimages
     Himalaya - 402 foto
     Nepal - in arrivo
Sardegna - 634 foto
     Sicilia - 150 foto
     Val d'Aosta - 34 foto
Fotogallery
     Sartiglia - 683 foto
      Matera - 86 foto
     Albe e tramonti 
        in arrivo
Flora - fiori  
     Flora - alberi 
        in arrivo
     Fauna - animali vari 
        in arrivo
Altri siti
     L'Erboteca - bygcabras
Le Top List
     Trekking in Sardegna 
         114 siti iscritti
     L'Erboteca 
         36 siti iscritti
Pagine utili
     Notes
     Top Links
     Banner
     Awards
     Votami


 Il Carnevale di Oristano




Sa Sartiglia

 In Sardegna il carnevale più spettacolare e più coreografico è sicuramente
"Sa Sartiglia" di Oristano.
Una giostra cavalleresca di antichissima tradizione in cui si sfidano audaci ed aitanti
cavalieri.
Sa Sartiglia o
Sartilla, come si diceva a Oristano, ha origini  castigliane.
Deriva da 
Sortija, che a sua volta ha origine latine: sorticola, diminutivo di sors, fortuna, ma anche anello.
Nel significato c’è tutto il senso della gara, che è  una corsa all’anello, alla stella, ma anche una festa dai mille simboli,
festa della magia, della prosperità e della miseria, del dolore e della speranza.
I tamburi rullano incessantemente, quando il cavaliere che indossa la maschera di un misterioso Dio impugna la spada e,
tenendola dritta davanti a sé, si leva in piedi sulla sella, mentre il cavallo sfreccia al galoppo sfrenato.
Subito dopo il boato del pubblico accompagna la punta della spada con la quale
Su Cumpoidori  infilza la stella.
La gente lo acclama ed esulta davanti a quel trofeo mostrato con tanto orgoglio e vanto.

Votaci

                                                   em@il